“Incipit” – TTozoi e Giuseppe Inglese

TEDOFRA ARTGALLERY

“INCIPIT”

Inaugurazione:22 maggio 2014 Ore 18:30

Via delle Belle Arti, 50
Bologna

esposizione: dal 22 maggio al 22 luglio 2014
orari: giovedì-sabato, 11:00-18:30

 info@galleriatedofra.it

 

TEDOFRA ARTGALLERY, a partire da maggio 2014 con una nuova gestione, sarà non più spazio polivalente ma galleria d’arte alla ricerca di nuovi artist

Obiettivo principale della “nuova” TEDOFRA è quello di presentare artisti, non solo italiani, che esplorino i diversi aspetti della contemporaneità, qualunque siano le diverse direzioni intraprese con particolare attenzione verso l’universo artistico scultoreo.
Alice Baldan, la giovane direttrice di TEDOFRA, viene da un’esperienza in precedenti gallerie dove la ricerca dell’innovazione nella modalità espositiva ha sempre rappresentato un must.
“…. Ho sempre pensato di essere fortunata a vivere in un Paese così bello e speciale dove l’arte e la creatività sono considerate il nostro fiore all’occhiello in tutto il resto del mondo .
Fin da bambina ho avuto l’opportunità di entrare in contatto con il mondo dell’arte e, grazie all’esperienza accumulata negli anni ,alla passione e alla voglia di dare il mio contributo, TEDOFRA si presenta come un’occasione unica che voglio sfruttare al massimo con l’amore e l’entusiasmo che mi hanno trasferito i miei mentori.
Tedofra nacque come laboratorio per stimolare i giovani in tutte le discipline artistiche . Posso dirvi che cercherò di trasformarla in una galleria importante, avvicendando le opere di artisti emergenti e non solo.”
La mostra Incipit con cui aprirà il nuovo spazio riguarda 2 artisti, le cui peculiarità seppur molto diverse, sono portatrici di messaggi che ben si inseriscono nel nostro tessuto socio-culturale ed esprimono le emozioni e i valori che ognuno di noi cerca di preservare o, al contrario, di cancellare per ritrovare nuova vita.
Giuseppe Inglese e TTozoi offriranno un percorso tra sensibile e impercettibile, arte in trasformazione naturale, daranno l’Incipit di cui tutti noi, intimamente, siamo in attesa.

Potrebbero interessarti:

Share this post