MATT VERGINER

Matthias nasce nel 1982 ad Ortisei, dopo essersi diplomato in grafica pubblicitaria e scultura presso l’Istituto d’Arte di Selva Gardena, si forma nell’atelier del padre, Willy Verginer.

I lavori dell’artista sono carichi di humor e celebrano una fantasia ambigua e buffa all’apparenza, ma il riso che stimolano, per dirla con Henry Bergson, ” non fa appello ai sentimenti, ma piuttosto alla pura intelligenza”. Si, perché, oltre a divertire e ad ammaliare, essi indicono alla riflessione sui meccanismi percettivi della realtà, sulle sue discusse o assolute verità, sui suoi aspetti mutevoli o persistenti.

Le opere di Matt, costituite da un assemblaggio di coloratissimi animali e figure umane scolpiti nel legno, sono verosimili nell’aderenza al vero e assurde nei legami di significati, eppure “belle”, come scrisse Breton, ” come l’incontro fortuito tra un ombrello e una macchina per cucire su un tavolo operatorio”. Spiazzanti e misteriose come i sogni, custodiscono un po’ di surrealismo magico, di colte citazioni, di letterari riferimenti e di bizzare intuizioni.

Opere


Esposizioni

2015

Galerie Regula Brun Luzern (SUI)

AAF Milano , Tedofra Artgallery

2014

Arte Fiera Padova, Tedofra Artgallery

“Jumblins sculteures”, Galerie Max 21, Iphofen (D)

Unika 20, Ortisei (I)

“Wooden Eyes”, White Room Capri (I)

Galerie Van Campen & Rochtus, Knokke (B)

Young Art Taipei (Taiwan)

Tainan Art Fair (Taiwan)

Art Luxembourg

2013

Art Gent (B)

PAN Amsterdam (NL)

“Three by tree”- Galerie Van Campen & Rochtus, Anversa (B)

White Room, Positano (I)

Unika, Ortisei (I)

“Different twins” – museo civico, Chiusa (I)

Galerie Van Campen & Rochtus, Anversa (B)

Transart 12 – Bolzano (I)

2012

Transart Festival, Bolzano

Galleria Malchers, Bergisch Gladbach (D)

10 Jahre Galerie Max 21, Iphofen (D)

Coney Island 1903, Galleria Boccanera, Trento

Unika, Ortisei (BZ)

Galleria Valentinarte, Bellagio (CO)

Galleria White Room, Positano (SA)

Glocal Rookie of the Year 2012, Kunstart12, Bolzano

2011

Unika“, Tubla da Nives, Selva (BZ)

Unika, Ortisei (BZ)

“Game Heroes”, Galerie Majke Hüsstege ‘s-Hertogenbosch (NL)

Meeting al „Wood sculpture contest“, Sila piccola, Catanzaro

2009

Unika, Ortisei (BZ)

“Trei scultëures”, Wangen im Allgäu (D)

 

2008

Unika, Ortisei (BZ)

Galleria Copercini-Giuseppin, Arquá Petrarca (PD)

“Father and Son”, Graz (A)

“3xVerginer”, Iphofen (D)

 


 

 

Biografia Artista

Potrebbero interessarti:

Share this post