LAURA BISOTTI

IMG_4206Laura Bisotti (Piacenza, 1985)

Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Bologna dove, nel 2010, consegue il Diploma di Secondo Livello in Arti Visive. Terminati gli studi, ottiene alcune borse di ricerca e finanziamenti da enti pubblici e privati che le consentono di vivere esperienze di residenze artistiche sia in Italia, sia all’estero (Fundación BilbaoArte

– Spagna, Slade School of Fine Arts – Londra, Accademia di Spagna – Roma). Negli stessi anni partecipa a esposizioni collettive in Italia e Spagna e, nel 2010, tiene la sua prima mostra personale a Bilbao (Spagna) curata da Roberto Daolio. Negli ultimi mesi ha seguito il corso di formazione artistica Il mestiere delle arti – II edizione in occasione del quale ha preso parte al workshop Tessuto vissuto lab, condotto da Emilio Fantin. Oggi vive e lavora a Bologna, città in cui ha avviato, insieme con altri quattro artisti, il progetto Officine della Stampa Bologna che propone attività formative e culturali legate alla promozione e diffusione delle tecniche di stampa tradizionali e sperimentali.


Opere


Esposizioni

 

SOLO SHOW

2015

” Riscrivere”, Tedofra Artgallery a cura di Michele Tavola

2014

Geografie di cadute, Mariromei-Legatoria Artistica, Bologna

2012

“In soffitta”a cura di Adele Dell’Erario, Spazio Barnum, Bologna

2011
En viaje, Foundación BilbaoArte, a cura di Roberto Daolio, Bilbao (Spagna)
To winter, Slade School of Fine Arts, University College London (UK)

 

 

 GROUP SHOW

2015

AAF Milano – Tedofra Artgallery

2014

Arte Fiera Padova, Tedofra Artgallery

” Memoria”, Tedofra Artgallery, Bologna

“Geografie”, Ortigia ( SR) ex Convento del Ritiro

2013

“In natura”, a cura di Gaia Pasi e Marina Gennari, galleria Zak project space in tour, Siena
“Anatomie dell’effimero – sette visioni di transitorietà”, a cura di Diego Galizzi, Ex Convento di San Francesco, Bagnacavallo (RA)
“La natura rigenerata”, a cura di Anna Anselmi e Anna Mariani, Museo Civico di Storia Naturale, Piacenza
“Metriotes”, a cura di Debora Ricciardi, Scalone Vanvitelliano, Pesaro
“Tessuto Vissuto Lab”, Villa Smeraldi – Museo della Civiltà Contadina, S. Marino di Bentivoglio (BO) e
Teatro Comunale di Ferrara, a cura di Emilio Fantin
Arte Laguna 12.13, a cura di Igor Zanti, Tese di san Cristoforo, Arsenale di Venezia
COincidenze, Stamperia d’Arte Busato, Vicenza
2012
“In volo- A terra”, Spazio VVVB – Senza Filtro, Bologna
Fig.Bilbao, I Festival Internazionale di Incisione Contemporanea, Bilbao (Spagna)
Esposizione conclusiva dei borsisti 2012, a cura di Rosa Olivares, Accademia Reale di Spagna, Roma
“Working in progress”, Reale Accademia di Spagna a Roma
2011
XI Biennale Internazionale d’Incisione NovaCaixaGalicia, Ourense (Spagna)
“Libri che non si lasciano leggere, a cura di M. Candini e Eva Figueras,
Biblioteche Universitarie di Bologna e Barcellona
2010
Artistas residentes, Foundación BilbaoArte, Bilbao (Spagna)
Premio.Celeste2010, Fondazione Brodbeck, a cura di Julia Draganovich, Catania
Progetto M.U.S.A, quartiere Roma, Piacenza
2009
Biennale Internazionale dell’Incisione, Acqui Terme (Alessandria)

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti:

Share this post